PLANIMETRIE
CULTURALI APS

Planimetrie Culturali è un’Associazione di Promozione Sociale (APS) che, dal 2004, si occupa di bonifiche culturali attivando progetti di riattivazione e rigenerazione urbana con contratti di uso temporaneo.

PLANIMETRIE CULTURALI

Leggi la breve bio di PlaQ

BLOG

Leggi le news di PlaQ: progetti, corsi, strumenti, bandi

CRATERI

Visita il sito del Progetto CRATER

Soci fondatori e membri del Consiglio direttivo di PlaQ.

Soci fondatori e membri del Consiglio direttivo di PlaQ
.

Werther Albertazzi

Presidente
Attivatore territoriale

short bio

Piergiorgio Rocchi

Vice Presidente
Urbanista

short bio

Andrea Carnoli

Segretario
Attivatore territoriale

short bio

Nicola Marzot

Consigliere
Architetto

short bio

Elena Farnè

Consigliere
Architetto

short bio

Elia de Caro

Consigliere
Avvocato

short bio

Maurizio Corrado

Consigliere
Architetto

short bio

Paola Capriotti

Consigliere
Giurista

short bio
IL PRIMO PASSO

Il primo passo per un progetto di rigenerazione è la mappatura degli spazi.

Spazi in disuso, abbandonati, trasformati. PLAQ, grazie all’attività generosa e competente dell’arch. Piergiorgio Rocchi sta realizzando alcune mappature del territorio bolognese: un censimento su base collaborativa per capire quanti spazi sono in stasi, in qualche modo disponibili oppure in trasformazione. E’ un punto di vista sociale, politico e urbanistico.

Essere una APS

Planimetrie Culturali (PlaQ per gli amici, da ora in poi), è iscritta al registro delle APS della Regione Emilia Romagna. Le APS sono Associazioni di Promozione Sociale la cui esistenza e credibilità è legata al ruolo ‘sociale’ che ricoprono. PlaQ si occupa di Rigenerazione Urbana ed è qui che insistono le sue attività.

RECUPERO SPAZI

Gli spazi abbandonati sono buchi neri nel tessuto urbano in cui l’abbandono e l’incuria sottraggono decoro alle aree sulle quali insistono. Degrado, occupazioni abusive, zone franche di illegalità completano il quadro.

BONIFICHE CULTURALI

Attivando il territorio circostante con processi di partecipazione gli spazi abbandonati vengono bonificati con azioni artistiche, sportive, artigianali e professionali, attraverso accordi temporanei con la pubblica amministrazione ed i privati.

CAPITALE SOCIALE

Ogni anno aumentano in città gli edifici  congelati in stato di abbandono nella speranza di ricavi percepiti come adeguati. PlaQ propone e persegue cocciutamente l’attivazione e l’investimento sul capitale sociale per rimettere in moto le persone conferendo di nuovo valore a  quegli spazi.

FORMAZIONE

I processi di Rigenerazione richiedono capacità progettuale, finanziaria, conoscenze normative, legali e di comunicazione, la gestione di processi partecipati. PlaQ è attiva nella formazione di operatori – gli Attivatori Territoriali – che siano capaci ed affidabili nella gestione di quei processi.